mercoledì 14 gennaio 2015

A.A.A. Cercarsi Presidente della Repubblica disperatamente.

Oggi Giorgio Napolitano, conosciuto anche come Re Giorgio, dopo 9 anni di regno indiscusso, si è dimesso dalla carica di Presidente della Repubblica, ma non da quella di senatore a vita, con forte disappunto dei grillini.
Sono aperte quindi le selezioni per ricoprire la carica di Presidente della Repubblica.
Per poter partecipare ai colloqui gli aspiranti presidenti devono possedere i seguenti requisiti, secondo quanto previsto dall'art. 84 della Costituzione:
1. essere cittadini italiani
2. aver compiuto 50 anni
3. godere dei diritti civili e politici.
Chi verrà eletto dovrà rinunciare a qualsiasi altra carica, in quanto incompatibile, e riceverà un assegno ed una dotazione determinati per legge.
E' richiesta una buona capacità comunicativa e di relazione per poter guidare una squadra attualmente allo sbando e poco motivata.
Astenersi perditempo.


1 commento:

  1. ciao Simona ho visto la tua risposta su Twitter e sono passato per un saluto

    RispondiElimina