martedì 27 gennaio 2015

Abito da sposa cercarsi

possibilmente bello, prezioso, principesco, fastoso e  luccicante!
L'abito, per la sposa, rappresenta il 99% del matrimonio, deve trasformarla nella protagonista assoluta ed indiscussa di quel giorno, nessuna deve oscurarla.
Per questo motivo mamma e amiche sono sottoposte a veri e propri tour de force nei vari atelier, nelle mostre e nelle fiere degli sposi, a lunghe ed interminabili sessioni di prove, nelle quali ogni particolare viene analizzato, soppesato, valutato dall'occhio critico della sposa.
Il vestito per essere perfetto deve coordinarsi non solo con il trucco ed il parrucco della sposa, ma anche con il quello dello sposo e delle damigelle, con il buoquet, con i fiori della chiesa e della location, con gli abiti degli invitati, con i colori , le tovaglie ed i tovaglioli dei tableau, con le bomboniere e persino con la torta nuziale!
Diete da fame, ore ed ore di palestra e solarium, per entrare in quel vestito, costato anni di risparmi e  di paghette settimanali.
Come minimo quindi, passato il fatidico giorno, quel vestito dovrebbe esser messo in cassaforte, trattato e venerato come una reliquia ed invece?
Invece viene venduto!
E la mia domanda è: chi lo comprerebbe seppur praticamente nuovo, usato solo una volta?


6 commenti:

  1. Io vendo il mio... se ti può interessare... ;)

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio dell'offerta, ma sono già sposata :-D

    RispondiElimina
  3. hi hi, ciao Simona! Non so perché ma ho come l´impressione che il mio ultimo post su FB ti abbia ispirato. ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao si devo ammettere che mi hai ispirato ;-) spero tu non ti sia offesa

    RispondiElimina
  5. il tuo post mi ha fatto pensare .... sai alla trasmissione su sky.. si , si quella delle arpie che criticono a gogo i matrimoni ... Sapessi che il matrimonio è la facciata della vita. Figuriamoci presentarsi con un vestito giù usato , saresti già defìnita una morta di fame... boh ... non mi fa caldo ne freddo . Chi si sposa , lo fa con le migliori intenzioni del mondo anche e soprattutto con un abito usato . L'abito fa il monaco ? no di certo no ... tanto io mi consolo sempre con lo champagne , augurando ai neo sposini un lungo matrimonio felice... tanto , non posso di certo consigliarli ... :(

    RispondiElimina
  6. Il mio era un post volutamente ironico che focalizza l'attenzione su chi riduce il matrimonio ad un abito, a quel giorno, il matrimonio alla fine può essere tutto o niente, per me, dopo 7 anni di convivenza non ha cambiato nulla, per altre è il coronamento di un sogno, per altre ancora un solo un pezzo della propria vita.

    RispondiElimina