giovedì 8 gennaio 2015

Non spezzerete le nostre matite.

12 matite spezzate in migliaia di frammenti luminosi che si diffondono in tutte le piazze del mondo, per illuminare quella che è una delle più buie pagine di storia contemporanea.
Armi contro disegni, contro chi liberamente e legittimamente esprime una propria idea.
La luce contro il buio della violenza, ma sarà sufficiente per difendere la libertà?
Quando avranno catturato gli assassini saremo al scuro? E se si, per quanto?
Cosa devo rispondere a mio figlio che mi domanda: "Mamma perchè li hanno uccisi?"
Come spiegargli l'assurdità di una morte così atroce?
Devo insegnargli a difendersi, ma come? 
Tante domande, nessuna risposta, solo una certezza: non spezzerete le nostre matite!


Nessun commento:

Posta un commento