venerdì 13 marzo 2015

Grattiamo via la superficie lucente

che spesso ci abbaglia, eliminiamo quella falsa luce che ci acceca, cerchiamo di dare una risposta a ciò che ci crea dubbi, angosce, inquietudini.
Non crediamo a chi ci dice che sono solo paranoie o peggio fantasmi che esistono solo nella nostra fantasia.
Non arrendiamoci, continuiamo a cercare, a scavare, a scoprire cosa realmente c'è dietro ai sorrisi, alle belle e rassicuranti parole, alle strette di mano ed alle pacche sulle spalle.
Non dobbiamo aver paura di affrontare la verità.
Non dobbiamo temere di guardare in faccia il nemico, Lui tenterà di confonderci, di sedurci, ma sappiamo anche che è codardo.

Per chi lo desidera, in questi tempi bui e difficili


Nessun commento:

Posta un commento