lunedì 20 aprile 2015

E l'Europa sta a guardare...

23mila migranti arrivati dall'inizio dell'anno sulle nostre coste
700/900 annegati solo ieri nel canale di Sicilia, stipati come topi in barconi fatiscenti
80mila euro circa il costo della traversata delle morte pagato agli scafisti
Mafia Capitale e l'enorme guadagno delle cooperative che gestiscono gli immigrati
eppure
a parte istituire la Giornata Nazionale delle Vittime dell'Immigrazione il 3 ottobre in memoria dei 366 che hanno trovato la morte nelle acque di Lampedusa appunto in 3 ottobre 2013, l' Unione Europea non ha proposte concrete per impedire da un lato la morte di questi disperati e dall'altro l'arricchimento di persone senza scrupoli non meglio identificate.
In tutto questo vasto arco temporale si è però preoccupata di stabilire l'esatta misura delle reti da pesca, il peso e la lunghezza esatta delle vongole e di comminare elevate sanzioni a quei pescatori che non avessero rispettato tali, assurdi, parametri, mettendo in ginocchio il settore della pesca.
Una vongola vale più di 100 morti.


Nessun commento:

Posta un commento