mercoledì 15 aprile 2015

Il Red Carpet del Governo

Ogni situazione è ghiotta, per i nostri politici al Governo, per dimostrarci in modo sfacciato, e quasi provocatorio, che loro "possono" e noi no.
L'ultima passerella pubblica ieri sera, alla prima del film di Walter Veltroni, "I bambini sanno", maggioranza ed opposizione, superate le avversità politiche, abilmente e teatralmente messe in scena nelle sedi istituzionali, sottobraccio, insieme appassionatamente, vestiti di tutto punto, sfilano come star sotto le luci dei riflettori delle telecamere ed i flash dei giornalisti presenti all'evento.
Sorridenti, rilassati come chiunque possa beneficiare di una serata diversa, elettrizzante, emozionante.
Loro "possono" noi no.
Una famiglia italiana media composta secondo i dati da 2,3 persone  con uno stipendio medio di 1.327,00 euro mensili, con spese medie di consumi pari a 2.359,00 euro , difficilmente potrà permettersi, vista la situazione economica vigente, una serata di gala, outfit griffati, seppur di dubbio gusto, alla luce dell'elevata pressione fiscale "effettiva" del 52%, nonostante le rassicurazioni dei giorni scorsi del Presidente del Consiglio, non eletto, Matteo Renzi, in merito al DEF.
Loro "possono" noi no.
Nessun giovane disoccupato, nessun pensionato, nessun esodato ha risorse economiche sufficienti per vivere come l'oligarchia che ci governa.
Loro "possono" noi no e colgono ogni occasione per ricordarcelo, nel caso lo dimenticassiomo.


4 commenti:

  1. Pensateci quando andate a votare, tutti ma proprio tutti questi signori non sono politici ma MANAGER di se stessi e non hanno alcun interesse nei confronti del paese, escluso quello di mantenere ed acrescere il loro potere economico. (non votate il meno peggio lasciateli senza voto) SeeYou Later!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente non li ho MAI votati e nemmeno mai scelti con la scusa del meno peggio, il fatto è che la gente dimentica in fretta ed al momento del voto TUTTI, senza alcuna distinzione, si danno una bella ripulita.

      Elimina
    2. Simona, prima cosa Buon Giorno; il problema resta sempre quello che alla fine la maggior parte delle persone vota il cosidetto "meno peggio" ma non esiste il meno peggio sono Manager sono impreditori di se stessi, non bisogna votarli, ovviamente andando alle urne e disegnado un bel fiore sulla scheda elettorale.
      Questa è l'unica soluzione altrimenti cambieranno i "governi" ma i MANAGER saranno sempre quelli.

      Elimina
    3. Buon giorno anche a te, la maggior parte delle persone timore di esprimere un parere anti europa ed anti integrazione per paura di essere etichettata come razzista, pertanto continuano imperterrite o ad astenersi dal voto, sbagliando, oppure a darlo a sinistra scegliendo il meno peggio.

      Elimina