venerdì 22 maggio 2015

Sara Tommasi: imparare a volersi bene

Sara Tommasi ha pubblicato sul suo profilo Facebook in video nel quale annuncia l'annullamento delle sue nozze con Diprè e chiede l'aiuto dei suoi fans, che parolone, per diffondere la verità su questa storia dai tratti veramente grotteschi.
Qualche tempo fa anche Selvaggia Lucarelli lanciò un appello sui social affinchè qualcuno aiutasse Sara, mi pare che i genitori tentarono in qualche modo di aiutarla, ma forse senza l'esito sperato, vista la sua storia con Diprè ed il bombardamento mediatico sulle, presunte, nozze da favola, a Montecarlo.
Esistono certamente problemi ben più gravi che affliggono l'umanità, ma leggendo i commenti postati sotto il suo video, rimango disgustata da quanta cattiveria scorra nelle vene di certe persone, forse le stesse che accoglierebbero a braccia aperte, indistintamente, tutti i migranti che attraversano su barconi fatiscenti il Canale di Sicilia.
A me Sara, sinceramente fa tenerezza, mi sembra in cerca di qualcosa che nemmeno lei sa cosa possa essere, forse il famoso quarto d'ora di notorietà, forse più attenzione, forse amore, non saprei.
Un pesciolino che tenta di nuotare in un mare in tempesta infestato dagli squali pronti a sbranarlo in men che non si dica.
Non so se finalmente, dopo l'ennesima fregatura ricevuta da chi pensava che l'amasse, Sara si fermerà e proverà a volersi un po' di bene, io glielo auguro di cuore.

Nessun commento:

Posta un commento