domenica 26 luglio 2015

#romasonoio ma da settembre

Eh già perché l'autore dell'hashtag e della rivoluzione armata con ramazza e secchio per la monnezza, per eliminare il sudiciume da Roma Capitale e' in ferie e non le interromperà certo per dare, personalmente, un sano esempio di umana civiltà. Ma siamo abituati alle parole,a vanvera, degli artisti radical chic i quali, dall'alto del loro trono di plastica,  hanno sempre pronta in tasca la soluzione ai problemi che affliggono noi plebei, ma mai una volta che si premurino di far seguire i fatti. #AlessandroGassman sia d'esempio, scenda dal lettino e si immerga mani e piedi nella latrina che ormai è diventata l'Urbe, invece di limitarsi a rinfrescarsi l'immagine lanciando un hashtag su Twitter, faccia una volta tanto la differenza, perché già tra qualche ora #Romasonoio non sarà più di tendenza e lei, con la sua rivoluzione, non farete più notizia.

Nessun commento:

Posta un commento