domenica 2 agosto 2015

#Dipendenza

Esistono persone, che per qualche strano gioco, perverso e beffardo, del destino, entrano nella tua vita al solo scopo di sconvolgertela e di buttartela all'aria.
Le riconosci dal primo sguardo, dalle prime parole, dai primi atteggiamenti, sono tossiche, deleterie, ma ti entrano subito dentro, si fanno largo dentro di te, abbattendo prepotentemente e con forza, ogni tua barriera, ogni tua difesa, ti invadono senza chiedere il permesso e, quasi senza che tu te ne accorga, creano dipendenza, legandosi a te a doppio filo.
Non puoi fare più a meno di loro, le aspetti, le cerchi, fai di tutto per rubare qualche momento insieme, ti manca il respiro come se fossero ossigeno.
Non ti amano, non gliene importa nulla di te, esistono solo loro ed il loro mondo, tutto il resto è inesistente ed assolutamente insignificante,
Piano piano ti assorbono, ti prosciugano, ti mangiano i pensieri, ti usano, arraffano a piene mani sentimenti dei quali sono ingordi, e quando si sono finalmente saziate ti buttano via, lasciandoti sola a riempire il vuoto ed a raccogliere le macerie.


Nessun commento:

Posta un commento